Un aperitivo italiano a Palma

Da buona italiana, il momento della giornata che piú mi piace é quella dell’aperitivo, soprattutto in estate, quando il sole inizia a calare, la luce ed il calore si fanno meno intensi e si ha voglia di finire la giornata con un buon vino bianco fresco o uno dei nostri Spritz.

L’altra sera, proprio con un’altro amico italiano, abbiamo scoperto con grande piacere un locale di quelli che fino ad ora si trovavano solamente a Barcellona, con uno spirito informale, alternativo e allo stesso tempo curatissimo in ogni dettaglio dove poter bere un bicchiere di champagne catalano (il famoso “cava”), un buon vino maiorchino o il tanto amato Spritz con Aperol.

Questa piccola “champagneria” che vuole in qualche modo ricordare quella famosa della Barceloneta, si chiama “Toque de Queda” che in italiano significa “coprifuoco” e si trova in un quartiere tranquillo e poco conosciuto del centro storico di Palma. Un’ubicazione ideale perché centrico, peró in una zona appartata dai locali troppo turistici. Di fatto sono molti i palmesani che  hanno scoperto e apprezzato questa novitá.

I ragazzi che lo gestiscono sono due italiani che hanno vissuto per molti anni a Barcellona e che, stanchi della vita della grande cittá, decisero l’anno scorso di provare una nuova avventura a Maiorca. Girando e cercando un posto dove realizzare l’idea che avevano in mente, ebbero la fortuna di incontrare questo spazio che anticamente era una panetteria molto conosciuta in cittá e al quale la gente del posto é ancora molto legata. L’antico “Forn Cremat” é stata per anni un’istituzione della cittá fino alla sua chiusura nel 2009, motivo per cui i vicini sono stati contenti del suo recupero e nuova apertura.

La ristrutturazione é stata fatta completamente da loro con molto gusto e stando attenti ad ogni dettaglio. Oltretutto sono riusciti a conservare alcuni elementi originali dell’antica panetteria, come il forno che si vede giusto all’entrata, o l’insegna appesa all’interno per ricordare la storia che c’é dietro a questo locale, o la macchina per impastare, ridipinta e ricollocata sapientemente come elemento  decorativo.

Il punto forte di questo locale, non é solamente l’amabilitá e la simpatia dei loro proprietari (cosa che di questi tempi si apprezza molto) ma anche la peculiare carta gourmet che combina alla perfezione prodotti italiani e spagnoli. Si possono trovare tutti i tipi di formaggi e salumi italiani da gustare come tapas o panini speciali come quello che abbiamo provato noi, un semplice ma eccezionale panino di pomodori secchi e mozzarella servito caldo…da leccarsi le dita. O ancora panini aperti ricoperti di rucola, mozzarella e nocciole oppure con melanzane, taleggio e noci..me lo sto ancora sognando! I ragazzi sono stati veramente bravi a scegliere e comporre una proposta di piatti veramente speciali con cui accompagnare il famoso Sprits o un fresco e speciale “cava” rosato!.

 

 

1 Comment

  • Rispondi giugno 12, 2014

    Alicia

    Grazie Aurora!!splendide parole e foto!!!tanti baci dal toque!

Leave a Reply